Corte Fornaledo Recioto della Valpolicella Classico DOCG

18,90 € Tasse incluse

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 5 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 5 punti può essere convertito in un buono di 1,00 €.


Il Recioto Classico della Valpolicella Corte Fornaledo è il vino DOCG per eccellenza della Valpolicella Classica del territorio veronese.

Maggiori dettagli

Annata 2013
Formato 500 ml, 1500 ml, Confezione in legno per 1 Magnum da 1,50 lt.
Abbinamenti Si abbina con pasticceria secca, cioccolato e tradizionale sbrisolona. Si potrebbe anche provare l’abbinamento con formaggi erborinati e con formaggi stagionati, ottimo con il monte veronese.
Gradazione Alcolica 14,5 % Vol.
Denominazione DOCG
Temperatura di servizio 18 - 20° C
Zona di produzione Marano di Valpolicella | Zona Classica
Il Recioto della Valpolicella Classico Corte Fornaledo è un vino rosso DOCG passito dolce prodotto esclusivamente nella Valpolicella classica del territorio veronese.

La vendemmia solitamente inizia nella prima settimana di ottobre con una raccolta di selezione dei migliori grappoli esposti al sole, spargoli e con la migliore maturazione. L’uva viene riposta in cassette di legno e/o di plastica alimentare in cui rimane in appassimento per circa 90-100 giorni. La fase di appassimento avviene in modo completamente naturale in locali ben arieggiati. Settimanalmente si effettuano dei controlli per verificare il buon proseguimento dell’appassimento.

La pigiatura delle uve selezionate si esegue solitamente nel mese di gennaio e la fermentazione dura circa 20 giorni in vasche di acciaio inox con rimontaggio del mosto.

AFFINAMENTO ED INVECCHIAMENTO

Il vino prosegue poi con 12 mesi di affinamento in tonneaux di rovere francese o di slavonia di secondo o terzo passaggio e successivamente 6 mesi in bottiglia coricata.

Alla vista si presenta di un colore rosso rubino profondo con accenni granati, limpido e consistente. Dal profumo intenso e complesso, spezziato ed etereo con note di frutta rossa matura, calda è la nota di miele data dall’appassimento, la sua qualità è fine. Al sapore si presenta dolce, caldo, morbido, fresco, tannico e sapido. Vino supportato da una buona spalla fresca e sapida, robusto ed equilibrato, intenso e di lunga persistenza.

Prodotti Correlati